Notizie

Questo è il blog di Cadau&Associati, leggi le ultime notizie, gli aggiornamenti e le informazioni utili per la tua attività.

Imu e Tasi: Saldo 2019

In questo contributo, lo studio commerciale Cadau&Associati, provvede a riproporre le principali regole applicative Imu e Tasi, partendo dalle scadenze e regole di versamento, per poi elencare sinteticamente quali siano gli immobili interessati dalle due imposte, e contestualmente le rispettive basi imponibili e le eventuali riduzioni. VERSAMENTI  Imu e Tasi vengono versate integralmente a favore…

Gli adempimenti con gli agenti di commercio

Le aziende che hanno concesso un mandato ad agenti di commercio devono mantenere un attento monitoraggio in merito alla gestione dell’Enasarco (forma di previdenza obbligatoria che si affianca alla mutua dei commercianti). Pertanto – come si evince dalla nota diffusa dallo studio commerciale Cadau&Associati di Cagliari – al termine di ogni esercizio sarà opportuno effettuare…

Cessioni intra-UE e novità dal 2020

Nell’ambito delle operazioni intracomunitarie, l’articolo 41, comma 1, D.L.331/1993 dispone che le cessioni intracomunitarie sono operazioni non imponibili Iva in quanto alle stesse si applica il regime di “tassazione a destino” nel Paese dello Stato UE di destinazione dei beni. Questo significa che, ai fini della detassazione dell’operazione è necessario che: • entrambi i soggetti…

Rottamazione ter: entro il 2 dicembre il pagamento della rata online

Al via i servizi online per oltre 1,8 milioni di contribuenti che hanno aderito ai due provvedimenti della pace fiscale, la “rottamazione-ter” e il “saldo e stralcio” delle cartelle, e che entro il 2 dicembre dovranno versare la rata prevista dal loro piano dei pagamenti. Dall’11 novembre 2019 – come ricorda la nota diffusa dallo studio commerciale…

Rimborso chilometrico o auto aziendale?

Rimborso chilometrico o auto aziendale? Che l’autovettura venga considerata un bene con una spiccata propensione all’utilizzo personale è convinzione fatta propria anche dal Legislatore fiscale.  È, infatti, indubbio che l’autovettura costituisca un bene che i contribuenti utilizzano anche al di fuori della sfera professionale o imprenditoriale. La  conseguenza è che parte del costo sostenuto per…

Agenzie di viaggio e portali online: come gestire l’IVA

Per capire come gestire il trattamento dell’Iva nelle commissioni dovute alle agenzie di viaggio o ai portali online, occorre inquadrare alcuni aspetti relativi, anzitutto, alle provvigioni passive corrisposte dalle strutture alberghiere.  Per prima cosa, come specifica l’ultima nota diffusa dallo studio commerciale Cadau&Associati di Cagliari, va detto, l’attività svolta dalle agenzie o dai portali online…

Da cosa dipende l’assetto d’impresa.

NUOVA RESPONSABILITA’ Uno dei primi elementi che riguarda l’analisi dell’assetto d’impresa consiste nel considerare la natura e le dimensioni dell’impresa stessa. Per prima cosa tuttavia occorre definire la responsabilità in capo agli amministratori di una Srl, che, stabilisce il Codice della Crisi di Impresa, prevede che essi rispondano verso i creditori sociali per l’inosservanza degli obblighi…

Note spese: come conservare i giustificativi.

In merito alla conservazione delle note spese, l’Agenzia delle Entrate sostiene, con la risposta n. 388/2019, rivolta ad un’istanza di interpello presentata da una società di consulenza, che se la procedura diconservazione descritta dall’istante garantisce l’immodificabilità, l’integrità, l’autenticità e la leggibilità dei documenti, nulla vieta alla sua adozione. Più specificatamente, secondo i chiarimenti forniti dall’Agenzia,…

Voucher per consulenze su innovazione a PMI

Con la legge di bilancio 2019, vengono introdotti dei provvedimenti normativi – l’articolo 1 comma 228, 230 e 231 della L. 30.12.2018 n. 145 che favoriscono un contributo a fondo perduto, in forma di voucher, a beneficio delle PMI, per l’acquisto di consulenze specialistiche in materia di processi di trasformazione tecnologica e digitale. Un sostegno, questo,…

Iva: note di credito nei contratti continuativi e periodici

Con le disposizioni dell’articolo 26, D.P.R. 633/1972 vengono stabilite le regole per la modifica delle operazioni già cristallizzate ai fini Iva. Nello specifico si tratta, come noto, delle note di credito o di variazione. Come esplicita la nota diffusa dallo studio commerciale Cadau&Associati la norma sancisce l’obbligo, in capo al soggetto, di regolare eventuali variazioni…

Le rettifiche inventariali in azienda

Nel corso di una verifica fiscale, l’Amministrazione finanziaria potrebbe attivare controlli mirati in relazione alle quantità di merce presente nei magazzini aziendali. In particolare, come ricorda l’ultima nota diffusa dallo studio commerciale Cadau&Associati di Cagliari, uno dei profili di maggiore criticità riguarda la contabilizzazione delle “rettifiche inventariali di magazzino”, nelle ipotesi in cui la giacenza…

Differenze di magazzino: la gestione contabile

Le differenze inventariali, e cioè le discordanze tra la quantità di merci rilevata contabilmente e quella effettivamente presente nel magazzino, possono originarsi da una molteplicità di cause, anche di natura fisiologica. Ad esempio:− cali fisici o di lavorazione delle merci;− erroneo utilizzo da parte dell’operatore dei codici identificativi del carico/scarico di merci;− furti;− distruzioni accidentali.…

Gli aspetti operativi del Drop shipper.

Il Drop shipping è una formula di vendita grazie alla quale l’impresa che svolge l’attività di e-commerce (“drop shipper” ossia il soggetto cedente) vende i prodotti senza averli fisicamente in magazzino. Cosa significa? Significa che l’impresa drop shipper, conclusa la vendita, inoltra al fornitore convenzionato l’ordine di acquisto, il quale provvede a: 1.  spedire i…

Le note di variazione Iva

Cosa accade per le note di credito o di variazione già cristallizzate ai fini IVA? L’articolo 26, D.P.R. 633/1972 ne detta le regole per la modifica. In primo luogo, come specifica la nota elaborata dallo studio commerciale Cadau&Associati, c’è l’obbligo, in capo al soggetto, di regolare eventuali variazioni che determinino un maggiore ammontare di imponibile…

L’obbligo di nomina dell’organo di controllo.

Uno dei parametri da considerare per verificare la necessità di nominare l’organo di controllo, o il revisore, riguarda il numero di dipendenti. Come specificato nell’ultima nota diffusa dallo studio commerciale Cadau&Associati di Cagliari l’articolo 2477, comma 2, del codice civile, nella versione risultante dopo la conversione in legge del decreto “sblocca cantieri”, prevede infatti che…

Invio corrispettivi operatori senza registratore telematico

Sono disponibili, nell’area riservata del portale Fatture e Corrispettivi, i servizi per l’invio telematico dei corrispettivi da parte degli operatori che, nei primi sei mesi dall’introduzione dell’obbligo, non abbiano la disponibilità di un registratore telematico. Così la nuova nota dello studio commerciale Cadau&Associati, che specifica: con avviso del 29 luglio 2019 sul sito, l’Agenzia delle…

Nuove indicazioni sulla cedolare secca

La Commissione Tributaria dell’Emilia Romagna ha confermato recentemente  che, ai fini dell’accesso alla cedolare secca, il limite soggettivo previsto dall’art. 3 co. 6 del DLgs. 23/2011 (che richiede si tratti di una persona fisica),  faccia riferimento alla sola figura del locatore, ovvero la parte che concede in locazione.  Mentre nessuna discriminante è contenuta nella norma…

Scontrino elettronico negli esercizi multipunto.

Tra le novità da evidenziare nell’ambito dello scontrino elettronico particolare attenzione merita la fattispecie degli esercizi multipunto, ossia quelli con almeno tre punti cassa nel punto vendita. In questi casi, infatti, è necessario – come si evince nell’ultima nota diffusa dallo studio commerciale Cadau&Associati – il rilascio di una apposita certificazione (scontrino) di conformità del…

Come fare se il cliente chiede la fattura?

Tra le casistiche ricorrenti nella pratica della vendita al dettaglio la richiesta della fattura da parte del cliente rientra tra le più importanti. Come si evince dall’ultima nota diffusa dallo studio commerciale Cadau&Associati di Cagliari, le ipotesi che si possono configurare sono due. La prima: che l’esercente emette subito la fattura, trasmettendola al Sistema di…

Pmi: credito d’imposta per fiere internazionali

L’articolo 49 (Decreto Crescita), al fine di migliorare il livello e la qualità di internazionalizzazione delle Pmi italiane, ha istituito per il periodo d’imposta 2019, un credito d’imposta attribuito nella misura del 30%, fino ad un massimo di 60.000 euro, a copertura dei costi di partecipazione ad eventi fieristici internazionali.   Come si evince dall’ultima…

Decreto Crescita: potenziato il finanziamento alle Pmi

Con il Decreto Crescita (articolo 20, D.L. 34/2019) è stata potenziata la misura agevolativa denominata “Sabatini ter”. Più apertamente, un’agevolazione che permette, attraverso un finanziamento (di importo minimo pari a 20.000 euro), di fruire del Fondo di Garanzia per le piccole e medie imprese (all’80% dell’importo finanziato dall’istituto di credito), in relazione all’acquisto di beni…

Nuova cedolare per immobili adibiti a negozi

Nuova tassazione per le locazioni su immobili adibiti a negozi. La Legge di Bilancio 2019 ha infatti introdotto, dal 1° gennaio scorso, la possibilità di applicare una cedolare che evita la tassazione Irpef progressiva introducendo una proporzionale fissa al 21%. Vale solo per i nuovi contratti Come si evince dall’ultima nota diffusa dallo studio commerciale Cadau&Associati,…

Al via l’obbligo di trasmissione telematica dei corrispettivi

L’Agenzia delle entrate prosegue con le operazioni di “avvicinamento” alla data del 1° luglio 2019, momento a partire dal quale alcuni dei soggetti passivi Iva  dovranno obbligatoriamente trasmettere i corrispettivi giornalieri con modalità telematica avvalendosi di appositi “Registratori Telematici” in sostituzione del tradizionali registratori di cassa. (clicca su provvedimento)   Nello specifico, come si evince…

Partecipazioni e terreni: nuovo valore entro il 1° luglio

La Legge di Bilancio per il 2019 ha prorogato per la sedicesima volta la possibilità di rideterminare il costo di acquisto di partecipazioni in società non quotate e terreni agricoli ed edificabili da parte di: persone fisiche per operazioni estranee all’attività di impresa; società semplici; società ed enti ad esse equiparate di cui all’articolo 5,…

Doppio vantaggio per le imprese con il Decreto Crescita

Buone notizie per le imprese. Il decreto Crescita affianca alla linea di intervento “classica” a favore degli investimenti, una nuova linea a sostegno dei processi di capitalizzazione delle imprese.   NUOVA LINEA DI INTERVENTO PER LA CAPITALIZZAZIONE Come si evince nella nuova nota diffusa dallo studio commerciale Cadau&Associati di Cagliari, l’intervento intende favorire un graduale…

Autovetture: ecobonus nella legge di bilancio.

Novità nella Legge di Bilancio per l’acquisto di autovetture nuove, ad alto impatto ambientale. Tra gli interventi introdotti, infatti, sono stati adottati anche dei disincentivi, sotto forma di imposta, per l’acquisto di autovetture nuove, con emissioni di CO2 superiori ad una certa soglia (crescenti al crescere  del livello di emissioni), oltre che, contestualmente, incentivi sotto…

Novità sulle norme di successione dei patrimoni

Con la discussione della legge delega per la riforma degli accordi matrimoniali e patti successori, si profila la possibilità di rivedere il disegno di legge sulle imposte di successione e donazione. Come si evince dalla nota diffusa dallo studio commerciale Cadau&Associati, tra gli interventi indicati nel provvedimento legislativo molti sono destinati ad incidere sulle norme…

PMI: sostegno per le fiere internazionali

Un nuovo sostegno per il tessuto produttivo nazionale delle PMI. Introdotto in extremis, nel decreto crescita pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n°100 dello scorso 30 Aprile 2019, il nuovo incentivo rivolto alle PMI sostiene le aziende che vogliono portare i propri prodotti all’estero. L’agevolazione introdotta dal DL 34/2019 ha infatti la finalità di migliorare il livello…

La gestione fiscale delle auto aziendali.

La scelta di dotarsi di un auto aziendale richiede la consapevolezza sia dei costi finanziari, sia dei costi fiscali. Il riconoscimento fiscale dei costi di acquisizione o utilizzo degli autoveicoli risulta, infatti, variare a seconda della tipologia di veicolo, dell’utilizzo e del soggetto che la utilizza. Non considerare questo aspetto può quindi comportare rilevanti inefficienze…

Riduzione dei limiti per l’obbligo di nomina dell’organo di controllo

Con il Decreto Legislativo 14 del 2019, sono state introdotte nuove disposizioni in materia di disciplina concorsuale, con la riduzione dei limiti per la nomina dell’organo di controllo. Come specificato nell’ultima nota diffusa dallo studio commerciale Cadau&Associati le principali finalità del provvedimento sono quelle di consentire una diagnosi precoce dello stato di difficoltà delle imprese…

Per le holding industriali nuovi adempimenti comunicativi

Novità importanti per le holding industriali. Con il Decreto Legislativo 142 del 2018 (decreto ATAD) sono stati introdotti dei significativi elementi normativi rivolti ai soggetti che esercitano in via prevalente l’attività di assunzione di partecipazioni in soggetti diversi dagli intermediari finanziari. In particolare, come si evince dalla nota diffusa dallo studio commerciale Cadau&Associati, il decreto…

I commercianti al minuto e le cessioni verso privati non residenti

Per i commercianti al minuto  e le operazioni effettuate verso soggetti privati non residenti ci sono specifiche regole e adempimenti da osservare. La nota diffusa dallo studio commerciale di Cagliari, Cadau&Associati, ripercorre due fattispecie esemplificative che chiariscono alcune complessità nel merito del tema. In primo luogo, gli operatori nazionali possono effettuare cessioni di beni senza…

Come gestire i corrispettivi telematici con più punti cassa

L’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti sulla gestione dei corrispettivi telematici con più punti cassa, ai quali corrisponde l’obbligo di certificazione. La nota diffusa dallo studio commerciale Cadau&Associati ne sintetizza alcuni punti importanti: 1 – Gli esercenti che operano con più punti cassa per singolo punto vendita e che effettuano la memorizzazione elettronica e la…

La gestione del passaggio generazionale in azienda.

Il trasferimento del patrimonio agli eredi e la gestione del passaggio generazionale in azienda sono questioni che gli High Net Worth Individual (più comunemente “ricchi”) e le famiglie di imprenditori si trovano prima o poi affrontare. Ne parliamo in quest’analisi che ci viene riproposta dall’ultima nota diffusa dallo studio commerciale Cadau&Associati di Cagliari. L’indagine parte…

Nuovi poteri per la Guardia di Finanza. Ecco le disposizioni

Con il nuovo Decreto fiscale vengono introdotte delle disposizioni che assegnano alla Guardia di Finanza nuovi poteri e attribuzioni. Un fatto che, come si evince dalla sintesi dei pareri specialistici contenuti nella nuova nota diffusa dallo studio commerciale Cadau&Associati, suscita non poche perplessità e preoccupazioni. Vediamo pertanto quali disposizioni comporta questa novità. 1. Disposizioni in…

Modifiche alla normativa sull’organo di controllo delle Srl.

Sono state abbassate le soglie previste per la nomina obbligatoria dell’organo di controllo delle Srl, con un ampliamento dei soggetti che potranno ricoprire questo incarico. Le modifiche – come specifica la nota diffusa dallo studio commerciale Cadau&Associati – intervengono anche per regolare la mancata nomina dell’organo di controllo, attribuendo ai soci delle S.r.l. il potere…

Bonus pubblicità 2019 per professionisti e imprese

Dal 1° marzo 2019 al 1° aprile 2019 le imprese e i lavoratori autonomi che desiderano beneficiare del cosiddetto Bonus pubblicità devono presentare telematicamente la domanda per la prenotazione del beneficio per gli investimenti che sono stati effettuati o si intendono effettuare nel 2019. Il problema, come specificato dalla nota redatta dallo studio Cadau&Associati, è la…

Voucher digitalizzazione: proroga al 28 marzo

Con decreto direttoriale del MISE è stato prorogato alle ore 17:00 del 28 marzo 2019 il termine per la presentazione delle richieste di erogazione delle agevolazioni da parte delle piccole e medie imprese assegnatarie del Voucher per la digitalizzazione. Le eventuali comunicazioni inerenti le variazioni societarie o cessione di attività dell’impresa beneficiaria del Voucher, dovevano essere trasmesse esclusivamente entro il 14…

La disciplina dei rimborsi spese per gli amministratori.

Per quanto riguarda la disciplina dei rimborsi spese agli amministratori delle società occorre evidenziare una differenza importante a seconda del rapporto tra amministratore e società.  Ma, ancor più, occorre specificare, come sottolinea la nuova nota redatta dallo studio commerciale Cadau&Associati, la fattispecie in cui l’amministratore è un professionista con partita  IVA oppure un soggetto non…

La fattura elettronica su cessioni a privati extra UE.

Quando si effettuano operazioni con controparti al di fuori dell’Italia, queste sono escluse dall’obbligo di fatturazione elettronica con conseguente inclusione delle stesse nella comunicazione delle operazioni transfrontaliere (con dicitura: “esterometro”). Come ci ricorda la nota diffusa dallo studio commerciale Cadau&Associati, l’Agenzia delle Entrate, stabilisce che i “privati consumatori”, domiciliati o residenti al di fuori del…

Perché i rimborsi spese parcheggio sono da tassare.

Come assoggettare i rimborsi spese relativi ai parcheggi effettuati dai dipendenti di un’azienda durante le trasferte al di fuori del territorio comunale? Al quesito, come specifica la nota diffusa dallo studio commerciale Cadau&Associati di Cagliari, offre una risposta l’Agenzia delle Entrate che specifica come, tali indennità, essendo relative a spese diverse da quelle di viaggio,…

Come indicare i vantaggi economici nel bilancio 2018.

Nuovi obblighi informativi a carico delle società che redigono il bilancio in base alle disposizioni del codice civile.  Più in particolare, come specifica l’ultima nota diffusa dallo studio commerciale Cadau&Associati di Cagliari, l’articolo 1 della Legge 124 del 2017 stabilisce, con decorrenza a partire dall’esercizio 2018, che “le imprese che ricevono sovvenzioni, contributi, incarichi retribuiti…

Reverse charge interno e fattura elettronica

Continuano a schiarirsi i dubbi e le problematiche intorno al capitolo fattura elettronica. E al riguardo, come specifica l’ultima nota diffusa dallo studio commerciale di Cagliari, Cadau&Associati, si definisce in che modo il cosiddetto reverse charge debba essere gestito nei rapporti fra operatori residenti, dove il fornitore è chiamato ad emettere fattura elettronica con natura…

Compensazione orizzontale dei crediti. Ecco le regole.

Novità in merito alla compensazione orizzontale dei crediti. Dal 1° gennaio infatti sono utilizzabili i crediti fiscali che derivano dalle dichiarazioni relative all’anno precedente. Vediamo, pertanto, di riepilogare, sulla base delle indicazioni redatte dallo studio commerciale Cadau&Associati, le principali regole di da adottare per le diverse tipologie di crediti. Le regole per i crediti Iva…

Reverse charge, cosa fare con la fattura elettronica

Con l’introduzione della fattura elettronica, occorre distinguere tra le operazioni soggette a reverse charge “esterno” – ovvero attuato a seguito della ricezione di una fattura intracomunitaria per acquisto di beni o servizi – e le operazioni soggette a reverse charge “interno” – ovvero attuato a seguito di una fattura extracomunitaria per acquisto di servizi, quali,…

Separazione delle attività ai fini Iva

Separare le attività ai fini Iva significa diverse cose: – istituire più serie di registri (utili all’applicazione di regole specifiche in tema, ad esempio, di detrazione);– provvedere a una liquidazione autonoma dell’Iva dovuta per ciascuna delle attività separate;– gestire i passaggi interni, imputare gli acquisti all’uno o all’altro comporto. La separazione delle attività – come…

Accordo per il credito 2019: novità per i finanziamenti.

Una nuova intesa fra il mondo del credito e il mondo dell’impresa in tema di finanziamenti. Lo scorso 15 novembre è stato firmato il nuovo “Accordo per il credito 2019” tra l’Associazione Bancaria Italiana (ABI) e le Associazioni imprenditoriali: un’alleanza che ha dato vita all’iniziativa “Imprese in Ripresa 2.0”, ovvero, la possibilità per le banche…

Al 27 dicembre l’acconto IVA.

Ultimi giorni per effettuare il versamento sull’acconto IVA. I contribuenti tenuti ad effettuare le liquidazioni ed i versamenti periodici con cadenza “mensile”, hanno l’obbligo di versare entro il 27 dicembre, “a titolo di acconto del versamento relativo al mese stesso”, un importo calcolato in percentuale sul “versamento effettuato o che avrebbero dovuto effettuare per il…

Fatture Elettroniche: quando l’archiviazione sostitutiva

Quello dell’archiviazione sostitutiva è uno dei problemi che ha dato luogo alle maggiori preoccupazioni per i contribuenti che hanno adottato il regime forfetario, di cui alla legge 190 del 2014, o anche, cosiddetto il regime di vantaggio (ex minimi). Ma in cosa consistono questi problemi? Principalmente – come specifica la nota redatta dallo studio commerciale…

Il trattamento fiscale degli omaggi natalizi

Tempo di Natale, tempo di omaggi. E, come capita ogni anno al termine dell’esercizio, in concomitanza con l’arrivo delle festività natalizie, le aziende provvedono ad omaggiare i propri clienti, fornitori, dipendenti, consulenti e terzi di un dono e/o di una cena natalizia. Ci dettagli meglio le ultime novità in materia la nuova nota redatta dallo…

Detrazione irpef/ires su riqualificazione energetica.

È stata pubblicata sul sito web dell’Agenzia delle entrate la guida aggiornata sulle agevolazioni fiscali per il risparmio energetico. Si tratta della detrazione Irpef/Ires del 50% e 65% in tema di interventi di riqualificazione energetica, concessa quando si eseguono interventi che aumentano il livello di efficienza energetica degli edifici esistenti. Nello specifico, come si evince…

La validità della fattura elettronica.

Sulla fattura elettronica relativa a cessioni di beni o prestazioni di servizi che non comportano l’applicazione dell’IVA, occorre specificare alcune specifiche formali che rendono valido il documento e che necessariamente debbono esserci. Come rilevato dalla nota redatta dallo studio commerciale Aldo Cadau di Cagliari la fattura deve contenere al proprio interno  l’indicazione circa la natura dell’operazione (non…

Imu e Tasi 2018: scadenze ed esenzioni.

Tempo di scadenze per i pagamenti di Imu e Tasi. Il 17 dicembre 2018 è il termine ultimo per il versamento della seconda rata. Ma, per capire chi abbia diritto alle esenzioni è importante conoscere nei dettagli la normativa dell’imposta sui servizi municipali e la tassa sui servizi indivisibili, così come indicato nella nuova nota redatta dallo studio commerciale Aldo Cadau di Cagliari. Scadenze Imu…

Super e Iper ammortamento: scadenza al 31 dicembre 2018

Novità in merito alle discipline relative al super ammortamento e iper ammortamento, attualmente in scadenza alla fine del 2018. Come specifica la nota redatta dallo studio commerciale Aldo Cadau di Cagliari  malgrado non sia improbabile l’ipotesi di una proroga attraverso la prossima Legge di Bilancio, le imprese che hanno in programma di effettuare investimenti in beni strumentali, …

Come aderire alla rottamazione ter.

Pace fiscale e regole in chiaro su come funziona la rottamazione ter delle cartelle, il cui avvio è partito con la pubblicazione dei moduli di domanda da parte dell’Agenzia delle Entrate Riscossione. E c’è già una scadenza per aderire alla definizione agevolata, fissata al 30 aprile 2019. A spiegare come funziona la rottamazione ter è la nuova nota dello studio commerciale Aldo Cadau…

Fattura Elettronica: sanzioni per ritardo emissioni.

La Fattura elettronica entrerà in vigore il 1° gennaio 2019. L’Agenzia delle Entrate – come specifica la nota diffusa dallo studio commerciale Aldo Cadau di Cagliari – sta cercando di ottenere un cambiamento di metodo, cioè mettere in campo una specie di fattura differita, che consenta ai professionisti di svincolarsi dal vincolo della data di…

Incentivi rinnovabili: iper ammortamento e super ammortamento compatibili.

E’ possibile cumulare gli incentivi che le imprese hanno ricevuto per le energie rinnovabili con il super ammortamento e l’iper ammortamento? La risposta positiva è arrivata dal GSE (Gestore Servizi Energetici) nel corso dei chiarimenti forniti il 9 ottobre 2018. In particolare la FAQ riguardava gli incentivi MISE per le energie rinnovabili diverse dal fotovoltaico ovvero: eolico, idrico, biogas, geotermia,…

La contabilizzazione dei fabbricati e lo scorporo dei terreni

La corretta gestione contabile dei fabbricati richiede particolare attenzione per le ricadute fiscali che si determinano nella individuazione del valore teorico dell’area sulla quale insiste il fabbricato; questo valore deve essere contabilmente evidenziato in modo separato e non viene ammortizzato, in quanto si reputa che non perda mai di valore. Lo specifica la nuova nota…

Iva Agevolata per le manutenzioni e ristrutturazioni.

Riqualificare un immobile? Avviare dei lavori per assicurare la manutenzione della propria casa? Da oggi tutto questo è possibile anche grazie all’applicazione dell’Iva agevolata,  e cioè, l’aliquota del 10% in caso di interventi su fabbricati a prevalente destinazione abitativa, ovvero le unità immobiliari appartenenti alla categoria A con esclusione della classe A10. Ma cosa significa…

Via l’obbligo di mora per le transazioni commerciali.

Decade l’obbligo di costituzione in mora per ottenere gli interessi legali in caso di ritardo nei pagamenti delle transazioni commerciali relative al periodo compreso tra il 1° luglio 2018 e il 31 dicembre 2018. Come riporta la nota diffusa dallo studio commerciale di Cagliari Aldo Cadau, a precisarlo è una circolare del ministero delle Finanze…

Nuovi obblighi per la fattura elettronica

La fattura elettronica – come ricorda la nota dello studio commerciale Aldo Cadau – è quello strumento emesso o ricevuto in qualsiasi formato elettronico, tale da rendere il documento inalterabile. Le fatture elettroniche emesse nei confronti della Pubblica Amministrazione (DM 3.4.2013 n. 55) e quelle emesse fra privati devono essere necessariamente generate nel formato XML…

Guida all’emissione di autofattura

Cos’è l’autofattura? Chi la deve emettere? Quali sono i termini di emissione? Ce lo spiega la nuova nota redatta dallo studio commerciale Aldo Cadau di Cagliari. Nello specifico: in cosa consiste e come viene trattata dalla normativa Iva. Quando parliamo di autofattura ci riferiamo ad un documento fiscalmente rilevante che il soggetto passivo (professionista o…

Compensazione dei crediti commerciali verso la P.A.

Con l’articolo 12-bis, D.L. 87/2018 è stata prorogata anche per il 2018 la possibilità per imprese e professionisti di compensare le somme riferite a cartelle esattoriali con crediti commerciali vantati verso la P.A., sussistendo i seguenti requisiti: • il credito deve essere certo, non prescritto, liquido ed esigibile relativo a somministrazioni, forniture, appalti e servizi,…

Credito di imposta sugli investimenti pubblicitari: ecco le istanze.

Entrano in vigore con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del D.P.C.M. 90/2018 le disposizioni attuative per la richiesta del credito di imposta sugli investimenti pubblicitari incrementali effettuati sulla stampa (giornali quotidiani e periodici, anche on line, locali e nazionali) e sulle emittenti radio-televisive a diffusione locale. Il Dipartimento per l’Informazione e l’Editoria, con il provvedimento…

Imprese Autotrasporto: al via la concessione dei contributi.

Sono state stabilite le modalità operative per l’erogazione di contributi finanziari rivolti alle imprese di autotrasporto. In modo particolare, come specificato dalla nota redatta dallo studio commerciale Aldo Cadau, i fondi si rivolgono a: • le imprese di autotrasporto di merci per conto di terzi; • il rinnovo e l’adeguamento tecnologico del parco veicolare, nonché…

Torna l’esclusione dallo split payment.

Tra gli interventi contenuti nel decreto dignità è importante segnalare la correzione alla disciplina dello split payment, che viene in parte ridimensionata, escludendo dal campo di applicazione le prestazioni rese ad opera dei soggetti che svolgono attività professionale. Come specificato dalla nota redatta dallo studio commerciale Aldo Cadau di Cagliari si possono evidenziare diverse categorie…

Credito d’imposta pubblicità: al via il decreto attuativo.

E’ entrato in vigore lo scorso 8 agosto il decreto attuativo sul credito d’imposta pubblicità. Nello specifico, come riporta la nuova nota dello studio commerciale Aldo Cadau di Cagliari,  si tratta del “Regolamento recante le modalità ed i criteri per la concessione d’incentivi fiscali agli investimenti pubblicitari incrementali su quotidiani, periodici e sulle emittenti televisive…

La detraibilità dei premi di assicurazione

Novità in merito alla detraibilità dei premi di assicurazione. Come rilevato dall’ultima nota elaborata dallo studio commerciale di Cagliari Aldo Cadau, con l’articolo 15, comma 1, lett. f) Tuir è prevista la possibilità di fruire della detrazione Irpef del 19% per determinate tipologie di premi di assicurazioni, in particolare: i premi per assicurazioni aventi per…

Polizza Key Man, deduzione fiscale

Il mercato assicurativo ha elaborato nel tempo soluzioni di tutela ad hoc per tutelare l’azienda dal venir meno di una propria risorsa chiave – Key Man –  a seguito di cause impreviste, quali ad esempio la morte o la perdita della capacità lavorativa dovuta a infortunio o malattia. Ma chi è il Key Man? E’…

Fondi pensione: i trattamenti d’imposta.

I fondi pensione, istituiti in regime di contribuzione definita, non sono soggetti ad IRPEF, IRES ed IRAP. Le ritenute operate nei loro confronti sui redditi di capitale sono a titolo d’imposta. I fondi pensione – come ci ricorda la nuova nota diffusa dallo studio commerciale Aldo Cadau – sono tenuti annualmente a prelevare dal patrimonio e…

Ristrutturazione casa: come rimediare ad un errore nel bonifico?

Per chiarire alcuni dubbi relativi al capitolo ristrutturazione casa lo studio commerciale Aldo Cadau propone l’esito di un question time che specifica come rimediare ad un possibile errore in caso di bonifico. Partiamo da un quesito. Un contribuente ha eseguito alcuni lavori di ristrutturazione casa nel 2016 che beneficiano della detrazione del 50% per la…

Nuove regole per il credito di imposta sugli investimenti pubblicitari.

Novità per il credito d’imposta su investimenti pubblicitari 2018. E’ stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 170 del 24 luglio 2018 il Decreto attuativo del Bonus pubblicità 2018 (DPCM del 16.05.2018 n. 90) contenente le regole e beneficiari del credito d’imposta, sugli investimenti pubblicitari incrementali su quotidiani, periodici e sulle emittenti televisive e radiofoniche locali, inizialmente previsto dal Dl…

Retribuzioni: dal 1° luglio divieto di utilizzo del contante.

Retribuzioni e compensi dicono addio al pagamento in contanti. Dallo scorso 1° luglio 2018 – come riporta la nuova comunicazione dello studio commerciale Aldo Cadau – non sarà più consentito, ai datori di lavoro privati e ai committenti, pagare in  forma liquida, pena l’applicazione di una sanzione da 1.000 a 5.000 euro. Il fine della…

Reverse charge: l’UE dice no.

L’Unione Europea ha detto no alla Reverse charge, ovvero quel meccanismo che con la Legge di Stabilità del 2016 che impone ai consorzi aggiudicatari di commesse promosse da enti pubblici di emettere fatture in split payment. Una disposizione – come spiega la nuova nota redatta dallo studio Aldo Cadau – che tuttavia, per essere efficace necessità dell’autorizzazione da parte…

Credito d’Imposta: novità per la formazione 4.0

Sul credito d’imposta conseguente al sostenimento delle spese di formazione del personale dipendente nell’ambito del piano nazionale impresa 4.0. è stato pubblicato negli scorsi giorni in G.U. il decreto interministeriale del 4 maggio 2018 recante le disposizioni applicative. Le spese cui si fa riferimento sono quelle sostenute dalle aziende nel corso del 2018 al fine di…

PMI: scade il 31 luglio il termine per le istanze di debito.

Per le PMI si avvicina la scadenza per la presentazione delle istanze di debito nei confronti del sistema bancario. Il prossimo 31 luglio scatta il termine utile per presentare le richieste di allungamento e sospensione delle solvenze bancarie. L’Accordo per il Credito firmato il 31 marzo 2015 tra l’Associazione Bancaria Italiana (ABI) e le Associazioni…

Credito d’imposta pubblicità: nuovo regolamento.

Il credito d’imposta pubblicità è in dirittura d’arrivo. Lo scorso 8 giugno, infatti, è stata annunciata l’imminente pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del regolamento di attuazione. Cosa significa? Semplice. Per l’anno in corso i soggetti interessati potranno presentare la domanda di ammissione al beneficio tra il sessantesimo e il novantesimo giorno successivi alla data di pubblicazione…

Crediti commerciali: la corretta gestione.

I crediti commerciali e la loro gestione sono un’attività essenziale per definire il massimo grado di esposizione che l’impresa ritiene sopportabile per una fornitura alla qual corrisponde un pagamento differito. In quest’ottica – specifica la nota redatta dallo studio commerciale Aldo Cadau –  è necessario stabilire un’anticipata valutazione del rischio verificando la solvibilità del cliente attraverso il…

Versamento imposte da Redditi 2018.

Anche quest’anno si avvicinano le scadenze dei termini di versamento delle imposte e dei contributi previdenziali risultanti dalla dichiarazione modello Redditi 2018. Come segnala la nota redatta dallo studio commerciale Aldo Cadau, il Collegato alla Legge di Bilancio 2017  ha previsto, a partire dal 2017 e anche per l’anno in corso, il differimento dei termini…

PMI – società a responsabilità limitata. Ecco la nuova disciplina.

Con due interventi normativi succedutisi nell’arco di quattro mesi, il legislatore ha sostanzialmente riscritto la disciplina delle PMI – società a responsabilità limitata – concedendo alle stesse una serie di opportunità in precedenza riservate al modello azionario che riguardano tanto il piano organizzativo che quello del finanziamento dell’impresa e della circolazione della partecipazione. Con la…

Iper ammortamento 2018: esemplificazioni beni agevolabili.

Studio Commerciale Tributario Cagliari/Milano Cadau&Associati Coordinatore Aldo Cadau – Dottor Commercialista Revisore Legale   L’Iper ammortamento – specifica la nuova nota redatta dallo studio commerciale Aldo Cadau -è una misura fiscale che consente alle imprese di beneficiare di un ammortamento maggiorato al 250% del costo di acquisto di nuovi beni strumentali che rientrano nell’elenco dei beni…

Polizze vita: vantaggi fiscali a rischio

Studio Commerciale Tributario Cagliari/Milano Cadau&Associati Coordinatore Aldo Cadau Dottor Commercialista Revisore Legale    Le polizze assicurative sulla vita sono generalmente ritenute forme d’investimento appetibili in virtù dei vantaggi derivanti dal loro regime fiscale e dalla loro impignorabilità. È realmente così? Non sempre. Capiamo perché dalla nuova nota del Dottor Commercialista Aldo Cadau. Le polizze vita sono…

I Fondi pensione e la tassazione di favore

Studio Commerciale Tributario Cagliari/Milano Cadau&Associati Coordinatore Aldo Cadau Dottor Commercialista Revisore Legale      In attesa del nuovo Governo che dovrà riprendere il tavolo sulla fase 2 della riforma delle pensioni anche per rilanciare i fondi pensione, in considerazione dell’apertura della stagione delle dichiarazioni fiscali, è utile riepilogare quali sono i benefici che il nostro ordinamento…

La gestione amministrativa degli interessi attivi e passivi

Dallo studio commerciale di Cagliari Cadau&Associati Coordinatore – il dottor commercialista Aldo Cadau   Per quanto concerne il capitolo amministrativo legato alla gestione degli interessi attivi e passivi, l’articolo 120, comma 2, lettera b) del Testo unico bancario sancisce che gli interessi debitori maturati, ivi compresi quelli relativi a finanziamenti a valere su carte di credito, non…

La comunicazione relativa all’acquisto intracomunitario di veicoli.

Dallo studio commerciale di Cagliari Cadau&Associati Coordinatore – il dottor commercialista Aldo Cadau   Novità in tema di controllo telematico dei dati sull’acquisto e lo scambio di veicoli di provenienza Ue. Riprendendo la nuova comunicazione della Gazzetta Ufficiale, lo Studio Commerciale Cadau&Associati,  precisa come lo scopo di questo provvedimento sia finalizzato a contrastare e prevenire efficacemente anche…

Ammanchi di cassa, come gestirli e chi può dedurli.

Dallo studio commerciale di Cagliari Cadau&Associati Coordinatore – il dottor commercialista Aldo Cadau   Nuova nota dello studio commerciale Aldo Cadau di Cagliari, che stavolta entra nel merito delle dinamiche legate alla grande distribuzione.In particolare il capitolo riguardante gli ammanchi di cassa. Capita non poche volte infatti che all’atto dei controlli tra scontrinato e incassato possano riscontrarsi…

Rigetto delle fatture: diritto, obbligo o facoltà?

  Dallo studio commerciale di Cagliari Cadau&Associati Coordinatore – il dottor commercialista Aldo Cadau   Si è discusso a lungo, nell’ultimo periodo, dei tempi e delle modalità di annotazione delle fatture passive, con particolare – specifica lo studio commerciale Aldo Cadau – riferimento al momento in cui si può esercitare il diritto di detrazione. Premesso che la…

Approvazione del bilancio e termine per il pagamento delle imposte.

Dallo studio commerciale di Cagliari Cadau&Associati Coordinatore – il dottor commercialista Aldo Cadau   Novità in materia di bilancio e imposte. La nuova nota divulgata dal commercialista Aldo Cadau. Ai sensi dell’articolo 17 D.P.R. 435/2001, per determinare il termine entro cui le società di capitali ed enti equiparati devono effettuare il pagamento delle imposte, è necessario fare riferimento: •…

Alimenti a fini medici speciali: detrazione per l’acquisto.

  Dallo studio commerciale di Cagliari Cadau&Associati Coordinatore – il dottor commercialista Aldo Cadau   Novità in materia sanitaria e di detrazioni fiscali. La nuova nota divulgata dal commercialista Aldo Cadau segnala che il legislatore ha introdotto un nuovo beneficio fiscale rivolto sì ai consumatori finali ma che può al contempo rappresentare un impulso alle vendite per…

Spese di rappresentanza e non pubblicitarie: un’Ordinanza della Cassazione.

  Dallo studio commerciale di Cagliari Cadau&Associati Coordinatore – il dottor commercialista Aldo Cadau.   Un’interessante Ordinanza della Corte di Cassazione, la n. 5187 del 6 marzo 2018, ribadisce i alcuni principi in tema di distinzione tra spese di pubblicità e spese di rappresentanza. La CTR del Piemonte, su impugnazione di avviso di accertamento per Ires Iva…

Inventario Sintetico del Magazzino: Accertamento Induttivo.

  Dallo studio commerciale di Cagliari Cadau&Associati Coordinatore – il dottor commercialista Aldo Cadau.     Per definizione, l’inventario delle rimanenze di magazzino deve indicare la consistenza dei beni raggruppati in categorie omogenee per natura e valore e il valore attribuito a ciascun gruppo. Dove dall’inventario non si rilevino gli elementi che costituiscono ciascun gruppo e la…

Il 6 aprile è in scadenza lo “spesometro” semplificato

    Dallo studio commerciale di Cagliari Cadau&Associati Coordinatore – il dottor commercialista Aldo Cadau.   Dopodomani, 6 aprile 2018 – come ricorda la nota del commercialista Aldo Cadau – i contribuenti devono provvedere ad inviare la comunicazione riepilogativa delle fatture emesse e ricevute relative al secondo semestre 2017 e le eventuali correzioni del primo semestre 2017. Invio al…

Componenti reddituali: come imputarli all’esercizio.

  Dallo studio commerciale di Cagliari Cadau&Associati Coordinatore – il dottor commercialista Aldo Cadau.   In questo periodo rappresenta argomento di attualità il tema legato al trattamento da attribuire ai fini delle imposte sui redditi ai componenti reddituali discendenti da fatti che hanno luogo dopo la data di chiusura dell’esercizio (ad esempio, quello riguardante l’anno 2017) ed…

Interessi Passivi: la corretta classificazione in Bilancio.

Dallo studio commerciale di Cagliari Cadau&Associati Coordinatore – il dottor commercialista Aldo Cadau.     La deducibilità degli interessi passivi per le società di capitali è regolata dall’articolo 96 Tuir. Difatti, il regime “ordinario”, commi da 1 a 4 della norma, secondo cui gli interessi passivi sono deducibili fino a concorrenza degli interessi attivi e, per l’eccedenza,…

P.A. : ridotta la soglia per la sospensione dei pagamenti.

Dallo studio commerciale di Cagliari Cadau&Associati coordinatore, il dottor commercialista Aldo Cadau.   Ai sensi dell’articolo 48-bis, D.P.R. 602/1973 le P.A. e le società a prevalente partecipazione pubblica, prima di effettuare i pagamenti di importo superiore a 5.000 euro, verificano che il beneficiario non risulti inadempiente al versamento di importi dovuti a seguito della notifica di cartelle di…

Modelli INTRASTAT 2018: le nuove istruzioni

Dallo studio commerciale di Cagliari Cadau&Associati coordinatore, il dottor commercialista Aldo Cadau.   Con la Determinazione congiunta Agenzia delle entrate e Agenzia delle dogane n. 13799 dell’8 febbraio 2018 vengono corrette le istruzioni alla compilazione dei modelli Intrastat al fine di recepire le importanti semplificazioni introdotte lo scorso anno con il Provvedimento dell’Agenzia delle entrate n. 194409…

Manutenzioni su fabbricati a destinazione abitativa.

    Dallo studio commerciale di Cagliari Cadau&Associati coordinatore, il dottor commercialista Aldo Cadau.   Sulle prestazioni di servizi relativi a interventi di manutenzione, ordinaria e straordinaria, realizzati su immobili residenziali, è prevista l’applicazione dell’Iva ridotta al 10%. Le cessioni di beni, relativamente a tali prestazioni, sono, invece, assoggettabili ad aliquota Iva ridotta solo se la relativa…

Società di capitali: nuove modalità per l’approvazione del bilancio.

Dallo studio commerciale di Cagliari Cadau&Associati – coordinatore, il commercialista Aldo Cadau.   Il bilancio di esercizio rappresenta il principale strumento informativo per la conoscenza delle condizioni di equilibrio economico-finanziario d’impresa. Vi segnaliamo di porre particolare attenzione anche sugli adempimenti a carico degli amministratori per la predisposizione del progetto di bilancio, la sua approvazione, la…

Rottamazione-bis: modalità di pagamento più chiare.

Dettagli più chiari nel merito della rottamazione-bis. Lo studio commerciale di Cagliari, Cadau&Associati, con il coordinamento del commercialista Aldo Cadau, specifica al riguardo che  il suddetto servizio consente di definire in via agevolata: i carichi affidati all’Agente della riscossione dal 2000 al 2016 per i quali non è stata presentata la domanda di definizione –…

Esportatori abituali: ecco la gestione dell’invio delle lettere di intento.

Nuova informativa dallo studio commerciale di Cagliari, coordinato dal commercialista Aldo Cadau. Gli esportatori abituali possono beneficiare dell’acquisto di beni e servizi senza il pagamento dell’Iva (regime di non imponibilità Iva previsto dall’articolo 8, comma 1, lettera c), D.P.R. 633/1972) trasmettendo telematicamente all’Agenzia delle entrate la dichiarazione di intento preventivamente agli acquisti che intendono effettuare.…

Certificazione Unica 2018: nuovo termine di trasmissione.

Nuove informative dallo studio commerciale di Cagliari Cadau&Associati, coordinato dal commercialista Aldo Cadau. L’Agenzia delle entrate, con provvedimento del 15 gennaio 2018, ha reso disponibile la versione definitiva della Certificazione Unica 2018, meglio nota come CU, da utilizzare per attestare, da parte dei sostituti di imposta, relativamente al 2017, i redditi di lavoro dipendente, assimilati,…

Gestione Separata: aliquote contributive INPS 2018.

Con la circolare n. 18 del 31 gennaio 2018 l’Istituto Nazionale di Previdenza ha commentato le novità in vigore dal 1° gennaio 2018 inerenti le aliquote contributive per gli iscritti alla gestione separata (ai sensi dell’articolo 26, comma 2, L. 335/1995). Questo la nuova informativa dello studio commerciale di Cagliari, Cadau&Associati, coordinato dal commercialista Aldo…

Acquisti in split payment: detrazione Iva agevolata.

L’esigibilità al momento del pagamento non impone la registrazione della fattura entro la dichiarazione relativa all’anno in cui è ricevuta. Parte da qui, il primo riferimento relativo alle detrazioni Iva per gli acquisti in split payment, indicato dallo studio commerciale di Cagliari, Cadau&Associati, coordinato dal commercialista Aldo Cadau.  Nel merito: le istruzioni al modello di…

Detrazione IVA: le nuove istruzioni.

Nuove segnalazioni in tema di IVA da parte dello studio Cadau&Associati, con la consulenza del commercialista Aldo Cadau. Il D.L. 50/2017 ha infatti modificato gli articoli 19 (detrazione dell’imposta) e 25 (registrazione delle fatture di acquisto), D.P.R. 633/1972, sancendo che, in relazione alle fatture emesse a decorrere dal 1° gennaio 2017 (sempreché le stesse siano…

Compensazioni credito Iva: sintesi e aggiornamenti.

Dopo le ultime pubblicazioni in tema di IVA, lo studio commerciale Cadau&Associati di Cagliari, con la consulenza del commercialista Aldo Cadau, segnalano una sintesi aggiornata sul regime delle compensazioni IVA. Dal 1° gennaio di ogni anno è infatti possibile utilizzare in compensazione il credito Iva relativo all’anno precedente. Esistono tuttavia alcuni limiti legati all’ammontare del credito utilizzabile, che, segnala Aldo…

Formazione 4.0, ecco il credito d’imposta per il 2018.

Nella legge di Bilancio 2018 entra ufficialmente il credito d’imposta formazione 4.0. L’agevolazione spetta a tutte le imprese che nel 2018 realizzano attività di formazione del personale dipendente nel settore delle tecnologie previste dal Piano nazionale impresa 4.0. Vediamo allora quali sono gli ambiti formativi ammissibili? Quali obblighi di certificazione dei costi sostenuti sono previsti? Il…

L’opzione per il regime dell’Iva per cassa.

Con l’articolo 32-bis, D.L. 83/2012 il Legislatore ha introdotto un regime che prevede la liquidazione dell’Iva secondo una contabilità di cassa (cosiddetto regime “Iva per cassa”). Le disposizioni attuative della presente disciplina sono contenute nel D.M. Economia e Finanze datato 11 ottobre 2012, che ha stabilito l’efficacia del regime dalle operazioni effettuate a partite dal…

Bonus Verde 2018: a chi spetta la detrazione.

La Legge di Bilancio 2018 ha introdotto anche il Bonus verde, cioè la nuova agevolazione fiscale connessa agli interventi di “sistemazione a verde” degli immobili. Le Entrate ci spiegano come funziona. Per quali interventi si applica. Per il 2018 è prevista una detrazione dall’Irpef pari al 36% per le spese sostenute per: – sistemazione a verde…

Regole per la compensazione orizzontale dei crediti fiscali.

Dal 1° gennaio sono utilizzabili i crediti fiscali che scaturiscono dalle dichiarazioni relative all’anno precedente. Le compensazioni “orizzontali” (ossia tra tributi diversi) sono però soggette a numerose limitazioni: i vincoli maggiori riguardano i crediti Iva, ma dal 2014 sono stati introdotte limitazioni riguardanti anche le altre imposte, senza poi dimenticare il blocco che interessa i…

Verifiche contabili, inizia il nuovo anno.

Nuovo anno e nuovo regime d’imposta. Con l’inizio del 2018, per ogni azienda, sarà necessario verificare la corretta applicazione dei regimi contabili. La verifica tuttavia cambia a seconda del soggetto. Nello specifico, infatti, occorrerà distinguere le aziende secondo il seguente schema: società di capitali: srl, spa e sapa società di persone, enti non commerciali e ditte individuali…

“Resto al Sud”: pubblicato il Regolamento attuativo.

È stato pubblicato sulla G.U. n. 284 del 5 dicembre 2017 il decreto 9 novembre 2017, n. 174, del Ministero per la coesione territoriale e il mezzogiorno, recante il regolamento per la misura incentivante “Resto al Sud”, in vigore dal 6 dicembre 2017, prevista dall’articolo 1, D.L. 91/2017. Il nuovo incentivo è destinato a neo-imprenditori tra…

Tempo di Natale. Tempo di omaggi.

Tempo di Natale. E, come capita ogni anno al termine dell’esercizio, le aziende provvedono ad omaggiare i propri clienti, fornitori, dipendenti e terzi di un dono e/o di una cena natalizia. Al riguardo, la scelta tra le diverse tipologie di omaggio può essere dettata da svariati fattori, tuttavia dal punto di vista fiscale occorre tener…

Split Payment: le regole applicative.

Diverse le modifiche introdotte la scorsa primavera dal D.L. 50/2017 sulla disciplina dello split payment. Nello specifico, l’articolo 17-ter, D.P.R. 633/1972, dispone che, per le cessioni di beni e le prestazioni di servizi eseguite nei confronti di enti della P.A., relative società controllate nonché nei confronti delle quotate, l’Iva venga in ogni caso versata dai…

Bonus Pubblicità: Guida e Riepilogo Normativo.

Il bonus pubblicità è un’agevolazione di natura fiscale, nella forma del credito d’imposta, introdotta dalla Manovra correttiva 2017 a sostegno degli investimenti pubblicitari incrementali effettuati sui giornali e sulle emittenti radio-televisive a diffusione locale. Il Collegato fiscale alla legge di Bilancio 2018 ha esteso il periodo di applicazione dell’incentivo ed ha ampliato la platea dei…

IVA: acconto al 27 dicembre.

I contribuenti tenuti ad effettuare le liquidazioni ed i versamenti periodici con cadenza “mensile”, hanno l’obbligo di versare entro il giorno 27 del mese di dicembre, “a titolo di acconto del versamento relativo al mese stesso”, un importo calcolato in percentuale sul “versamento effettuato o che avrebbero dovuto effettuare per il mese di dicembre dell’anno…

IVA: Agevolazioni e esenzioni.

Le agevolazioni ed esenzioni Iva che si riscontrano nello svolgimento di attività commerciale sono diverse e le più frequenti che si presentano sono le seguenti: IVA agevolata 4% Rimborso IVA privati domiciliati o residenti fuori dalla comunità europea (art. 38 Quarter) Cessioni ad esportatori abituali Comandi militari, militari appartenenti a forze Nato     Di…

Locazioni brevi: i chiarimenti dell’Agenzia sul nuovo regime fiscale.

Con la circolare n. 24/E del 12 ottobre 2017 l’Agenzia delle entrate è intervenuta per fornire chiarimenti in merito alla specifica disciplina delle cosiddette “locazioni brevi”, così come introdotta di recente ad opera dell’articolo 4, D.L. 50/2017, convertito nella L. 96/2017. In particolare la nuova disciplina: fornisce una definizione di tali contratti; stabilisce il regime fiscale applicabile…

Credito d’imposta al 50% sulle spese di formazione.

Crescere. Migliorare le competenze. Introdurre un nuovo slancio per lo sviluppo economico. Passano da questi assi le novità introdotte dalla nuova legge di Bilancio 2018 in materia di imprese. Un intervento che introduce un nuovo credito d’imposta per le attività di formazione dirette ad acquisire e consolidare le conoscenze tecnologiche previste dal Piano nazionale Impresa…

Rottamazione Cartelle, al via il “Fai.D.A.Te”.

Grazie all’operazione ‘fai da te’, il contribuente potrà finalmente chiedere on-line l’elenco delle cartelle ‘rottamabili’ e fare domanda di rottamazione. Una spinta alla digitalizzazione dei servizi con la volontà di rimettere la macchina del fisco sul fuso orario di un Paese moderno Dal 6 novembre 2017, infatti, è possibile rottamare le cartelle direttamente sul web…

Ricerca e Sviluppo: l’Agenzia chiarisce le attività agevolabili.

L’Agenzia delle entrate, con la risoluzione 122/E del 10 ottobre 2017, risolve i principali dubbi interpretativi circa l’applicazione al campo delle biotecnologie (con particolare riferimento alla ricerca farmaceutica) del credito d’imposta per attività di ricerca e sviluppo. L’intervento dell’amministrazione è stato sollecitato da una richiesta di consulenza giuridica avanzata da un’associazione rappresentativa degli operatori del settore. I quesiti…

Al via gli indici sintetici di affidabilità (ISA). Subito i primi 70.

Sono stati individuati gli indici sintetici di affidabilità fiscale (ISA) che sostituiranno gli studi di settore di 1,4 milioni di contribuenti a partire dall’annualità di imposta 2017. L’Agenzia delle Entrate ha emanato, infatti, il Provvedimento 22 settembre 2017, n. 19552 recante “Programma delle elaborazioni degli indici sintetici di affidabilità fiscale applicabili a partire dal periodo d’imposta 2017” con il quale…

Bonus Immobili: l’agevolazione che conviene.

Pochi mesi ancora allo scadere dell’annualità in corso, e lo scenario dei bonus edilizi è destinato a cambiare. Escono di scena, infatti, le agevolazioni per ecobonus 65%, detrazione IRPEF del 50% per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio e bonus mobili; in contraltare, subentra – in vigore fino al 31 dicembre 2021 – un…

Iva: novità su compensazioni e rimborsi dei crediti.

Con la risoluzione n. 103 del 28 luglio 2017 l’Agenzia delle entrate ha precisato che il plafond di 5.000 euro previsto per la compensazione libera dei crediti Iva trimestrali va calcolato tenendo conto dei crediti trimestrali chiesti in compensazione nei trimestri precedenti. Per quanto riguarda, invece, la richiesta di rimborso del credito Iva trimestrale, la…

Il Nuovo Lavoro Occasionale

La conversione in legge del Decreto-Legge n. 50/2017 ha introdotto una nuova disciplina delle prestazioni occasionali (art. 54-bis) che sostituisce, di fatto, l’istituto del lavoro accessorio retribuito con i voucher. Per i datori di lavoro, dunque, si tratta di acquisire prestazioni di lavoro occasionali, in determinati limiti e secondo le due seguenti distinte modalità di…

La concorrenza ha una nuova legge

  Regole nuove per il mercato e la concorrenza. Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della Legge 124/2017, e dopo un travagliato iter parlamentare, entra in vigore la  “Legge concorrenza”. Il provvedimento è composto da un solo articolo e suddiviso in ben 192 commi sui quali presentiamo i più importanti approfondimenti. ASSICURAZIONI.  La legge contiene…

Distribuzione dei dividendi: dinamiche e procedure

La procedura di distribuzione dei dividendi è soggetta a particolari vincoli da parte del codice civile, a iniziare dall’assunzione di una apposita decisione da parte dell’assemblea dei soci. A monte, naturalmente, è necessario che gli utili siano stati regolarmente conseguiti e risultanti da un bilancio regolarmente approvato (anche con la medesima assemblea che dispone la…

Locazioni brevi: entra in vigore la nuova disciplina fiscale

Novità in materia di locazione. Con il D.L. 50/2017 entra in vigore la nuova disciplina fiscale delle locazioni brevi. Per inteso, si fa riferimento ai contratti di locazione di immobili ad uso abitativo di durata non superiore a 30 giorni, inclusi quelli che prevedono la prestazione dei servizi di fornitura di biancheria e di pulizia…

La definizione agevolata estesa anche alle liti pendenti

È ufficiale: con il provvedimento del 21 luglio 2017 arriva il modello per la definizione agevolata delle liti fiscali pendenti. Il documento dovrà essere inoltrato, unicamente in via telematica, entro il 2 ottobre 2017.

Sale and Lease Back: plusvalenza tassata secondo le regole civilistiche

Saranno i principi civilistici della corretta rappresentazione contabile a determinare il momento in cui la plusvalenza realizzata a seguito di un’operazione di sale and lease back genererà la determinazione del reddito imponibile dell’esercizio. Questo, quanto stabilito dalla risoluzione 77/E pubblicata dall’agenzia delle Entrate.

Tempo di scadenza. Tempo di versamenti per le imposte 2017

Il countdown è iniziato: ancora pochi giorni e scatta la prima scadenza per l’anno 2017 per il versamento delle imposte e dei contributi previdenziali risultanti dalla dichiarazione del modello Redditi2017.

Resto al sud. Il nuovo orizzonte dell’impresa giovanile

Restare per fare impresa. Restare per crescere, per innovare. Per rilanciare le speranze dei territori più feriti dalla crisi. Questo l’intento vocativo del nuovo intervento previsto dal “decreto Sud” a sostegno della nascita e della crescita di nuove imprese giovanili del Mezzogiorno: “Resto al Sud“

Le principali novità della manovra correttiva

È una manovra correttiva all’insegna della crescita quella approvata con il Decreto di Legge del 24 aprile 2017 numero 50, che  interviene su alcuni dei capitoli chiave per le imprese e l’imprenditorialità: fiscalità, agevolazioni per investimenti nel Sud Italia, credito d’imposta per investimenti pubblicitari. E in più, anche pubblica amministrazione e diritto del lavoro. Nel…

Caricamento articoli del blog...